whole food plant based diet11(ANSA) - MADRID, 27 OTT - L'efficacia di un regime alimentare ricco di frutta e verdura e' ''molto maggiore nei soggetti sotto stress, con fattori di rischio cardiovascolari come la pressione alta, i trigliceridi alti o i fumatori.

Un menu alimentare tipico della dieta mediterranea, ricco quindi di prodotti vegetali come frutta, verdura, olio d'oliva, vino, cioccolata, soia, te', porta benefici sul 70% dei soggetti a rischio, mentre l'impatto e' minore (40%) in chi ha un regime alimentare corretto.

Tra i soggetti a rischio la dieta med porta riequilibrio mentre tra i salutisti mantenimento''. E' quanto emerge da una sistematica revisione degli studi sui flavonoidi in quanto antiossidanti presentata al Fens, 11/mo Congresso europeo sulla nutrizione, da Mauro Serafini, responsabile del laboratorio di ricerca.

Obiettivo dello studio di revisione, ha precisato il ricercatore italiano, e' capire come gli antiossidanti della dieta siano in grado di modulare gli antiossidanti endogeni. ''Tutti gli studi finora fatti sono sulla valutazione di un giorno di consumi vegetariani o tipici della dieta mediterranea. E in acuto il polifenolo viene assorbito, quindi e' confermata la proprieta' antiossidante dei menu ricchi di verdure. Non ci sono tuttavia abbastanza dati nel lungo termine, e quei pochi che ci sono non supportano il ruolo dei polifenoli''.

Dallo studio di revisione emerge inoltre che in particolare il vino, l'olio d'oliva, il te' e le verdure associate al pasto ''riducono - ha precisato Serafini - lo stress post-prandiale.

Sono antiossidanti che funzionano subito e riducono questo stress, cioe' la risposta infiammatoria quando si mangiano troppo grassi. E danno maggiori benefici proprio quando si hanno trigliceridi alti, stress ossidativi alti. Assumere polifenoli dopo un pranzo di 1400 calorie, terminare con della verdura il pranzo della domenica quindi, porta ad una riduzione delle stress post 'abbuffata''' ha concluso.(ANSA).

 

Pubblicato su Ansa.it il 27 ottobre 2011

 

 


Nota: Per qualsiasi cambiamento della propria terapia o dieta è opportuno e necessario rivolgersi al proprio medico o dietista di fiducia. I proprietari e gli editori di questo sito non potranno essere ritenuti responsabili dell'applicazione, in qualsiasi modo, di indicazioni o informazioni mediche o dietologiche dedotte dal contenuto di questo articolo, che non sono state controllate da un professionista della salute.

Liberatoria: Il testo riprodotto qui sopra è stato acquisito da fonti pubbliche disponibili e consultabili sulla rete Internet, espressamente citate all'interno del documento. L'autorizzazione alla ripubblicazione potrebbe non essere stata richiesta espressamente, ma il contenuto viene messo a disposizione dei visitatori del sito per diffondere e approfondire le conoscenze su prodotti vegetali importanti ai fini di una corretta alimentazione salutare. Si ritiene che ciò costituisca un uso ragionevole di qualsiasi materiale protetto da copyright, nell'ambito dell'obiettivo comune di aiutare, supportare e informare in buona fede. Gli eventuali marchi di fabbrica, i marchi di servizi, i nomi depositati e i prodotti citati nel presente articolo e/o sito sono protetti e riconosciuti ai rispettivi proprietari a livello nazionale o internazionale.